Home /  Implantologia zigomatica prezzi

0

Implantologia zigomatica prezzi

By Implantologia PrezziIn standard20th luglio, 2016

I prezzi medi in Italia per un operazione di implantologia zigomatica possono variare di molto a seconda del paziente, si parla di cifre da 7.000 a 16.000 euro ad arcata a seconda della complessità del caso.

I prezzi di implantologia zigomatica risultano anche per questo molto più elevati rispetto alla tecnica implantologica tradizionale.

I denti sono un elemento fondamentale del viso e della bocca per questioni sia estetiche che funzionali.
In passato la perdita di numerosi elementi dentali o di intere arcate, portava necessariamente ad una protesi dentaria removibile, dall’estetica discutibile e dalla scomodità a volte al limite dell’imbarazzante.

Con il progredire delle tecniche implantologiche, si sono sviluppate delle metodiche decisamente più adatte ed utili a ripristinare la bellezza di un sorriso, sia che a mancare sia qualche dente, sia che si siano persi tutti gli elementi di un’arcata. Tra le tecniche di ultima generazione vi è l’implantologia zigomatica. 

 

In cosa consiste l’implantologia zigomatica

Quando si parla di implantologia zigomatica si intende una protesi fissa e stabile inserita nell’osso zigomatico: riguarda necessariamente l’intera arcata superiore, difatti viene eseguita quando il paziente è sprovvisto di tutti i suoi elementi dentali.
Il dentista applica dei perni molto lunghi, dai 30 fino ai 50 mm, in modo che inseriti obliquamente nella zona molare e premolare, possano raggiungere l’osso zigomatico, porzione dalla densità molto elevata, tale da garantire un inserimento del perno particolarmente duraturo e saldo.
Proprio grazie alla stabilità dell’impianto zigomatico è possibile procede, con l’ausilio di ulteriori due impianti frontali (tra incisivi e canini), ad un impianto a carico immediato.
Se gli impianti zigomatici garantiscono stabilità, quelli frontali assicurano precisione, offrendo insieme un risultato altamente soddisfacente.
Poiché la procedura di implantologia zigomatica può risultare un po’ invasiva, spesso si sfrutta anche l’aiuto della chirurgia computer-guidata, che assicura un posizionamento preciso dei perni.

Quanto costa l’implantologia zigomatica

Quella dell’implantologia zigomatica è una delle tecniche più recenti e all’avanguardia in campo odontoiatrico, nata secondariamente all’implantologia a carico immediato.

Rispetto a quest’ultima, infatti, l’implantologia zigomatica è più stabile e precisa, necessitando anche dell’assistenza computer-guidata in sede di intervento. Conseguentemente i prezzi sono più esosi rispetto all’implantologia a carico immediato classica, perché quella zigomatica rappresenta una garanzia di sostegno e durata maggiore.

In media bisogna considerare che i prezzi dell’implantologia zigomatica sono relativi a tutto un percorso di lavoro dell’odontoiatra professionista, che include non solo l’impianto stesso, ma anche la realizzazione di tutta l’arcata protesica con elementi dentali in ceramica. I costi medi dell’implantologia zigomatica possono partire dai 7000 euro fino a toccare anche i 16000 euro, prezzi che vedono delle così grandi variazioni anche in base al caso clinico specifico, ai materiali utilizzati e alle condizioni buccali di partenza del paziente.

Quali fattori possono interferire con i prezzi di implantologia zigomatica

L’implantologia zigomatica costituisce l’alternativa funzionale ed estetica alle situazioni in cui vi è mancanza di un tessuto osseo che sostenga l’impianto e per il quale si deve passare attraverso la fase di rigenerazione ossea.

I prezzi di implantologia zigomatica risultano anche per questo motivo più elevati rispetto alla tecnica implantologica tradizionale, considerando che quest’ultima ha un costo che si aggira attorno ai 5000-6000 euro, mentre quella zigomatica parte dai 7000 euro per arrivare a superare anche il doppio.

I fattori che possono condizionare questa forte variazione di prezzi nell’implantologia zigomatica sono: la struttura e il professionista a cui ci si affida, la qualità dei materiali utilizzati per i perni zigomatici e per la protesi dentaria, la necessità di intervenire preventivamente su una condizione  particolarmente grave o danneggiata, l’eventuale necessità di estrarre e curare denti residui, la possibilità di utilizzare una procedura computer-guidata per un intervento più preciso e meno invasivo.

Tutte queste variabili possono interferire con i prezzi di implantologia zigomatica e far lievitare il costo finale, ecco perché è sempre bene richiedere un preventivo iniziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy